Skip to content Skip to footer

Hai mai pensato che il tuo cane
ti fa da specchio?

Che in questo meraviglioso rapporto che hai con lui si cela molto di più di un semplice legame affettivo?

Vengono a insegnarci lezioni

Facciamo patti con i nostri animali già prima di scendere in questa vita e in qualche modo da loro abbiamo sempre da imparare delle LEZIONI molto importanti per la nostra crescita.

Oltre ad essere Angeli in terra e ad insegnarci il VERO AMORE INCONDIZIONATO, perché è questo quello che loro provano per noi, vengono a impartirci innumerevoli altre lezioni per farci comprendere meglio noi stessi, gli altri e il mondo che ci circonda. Affinché possiamo tornare a scorgere la favolosa Scintilli Divina che anche noi siamo e comportarci con gli altri gentilmente e amorevolmente, come la nostra natura di puro amore farebbe se non fosse deviata da tutte le sovrastrutture della personalità.

Ma questa è la vita, la riscoperta di noi stessi anche attraverso i molteplici aspetti dell’ego e della personalità. Perché comportamenti sconvenienti porteranno alla sofferenza e sarà proprio la sofferenza, poi, il nostro trampolino di lancio per ritrovare dentro noi stessi la felicità.

Il più grande dolore sarà la loro perdita, quando avverrà. Ma anche se esperienza difficilissima, potrà essere infatti anche un’importantissima occasione per “rimetterci in carreggiata”, ad esempio. Per riprenderci in mano e iniziare a vivere in maniera diversa e più consapevole la nostra vita,

Sicuramente, in quel caso, la lezione più importante che ci consegneranno sarà imparare a lasciare andare. Avendo, loro, meno tempo a disposizione di noi per vivere su questa terra, sarà quello che noi saremo tenuti ad affrontare prima o pol. 

Ma oltre a questo, dolorosissimo e al tempo stesso preziosissimo insegnamento, i nostri cari animali sono portatori di tanti altri messaggi molto profondi e importanti per noi, i loro amatissimi umani.

I messaggi dei loro sintomi

Spesso questi messaggi si nascondono proprio dietro i loro sintomi e le loro patologie.

Noi pensiamo sempre  sia un caso quello che accade loro, non ci sfiora minimamente l’idea che in qualche modo potrebbe essere profondamente connesso anche a noi.

Ed invece, non attiriamo mai un evento nella nostra vita, che non sia in qualche modo correlato direttamente anche con noi.
Soprattutto ciò che riguarda esseri così profondamente e intimamente connessi a noi, come i nostri adorati animali.

Per la Medicina Tradizionale Cinese esistono varie cause di malattie, ma il il 90% delle patologie del nostro tempo è correlato a problematiche riguardanti lo SHEN, che è la nostra unità psico-emozionale, mentale e spirituale. Ove risiede la nostra coscienza, la nostra consapevolezza, la nostra morale, ciò che percepiamo con i nostri sensi, l’intuito, i nostri sogni, la nostra spiritualità, ecc. Ovvero tutto ciò che non è fisico.

Spesso ci rendiamo conto di ciò che ci infastidisce, di quello di cui abbiamo paura, ciò che ci fa arrabbiare e via dicendo, ma altrettanto più spesso non ascoltiamo i messaggi che arrivano dal nostro Shen (spirito) e neppure dal nostro corpo.
Ma il nostro spirito e il nostro corpo ci parlano in continuazione. Dobbiamo tornare a riacquisire la capacità di ascoltarli.

Correlazione tra organi, emozioni e conflitti

Le medicine orientali ci vengono in aiuto, così come le conoscenze che altri studiosi hanno approfondito nel tempo, riguardo la relazione organo-conflitto, organo-emozione, ecc.

I chakra e le ghiandole endocrine sottostanti ci aiutano a capire, ad esempio, in che settore della vita avviene un determinato conflitto. Il meridiano e quindi lorgano a lui connesso ci aiutano, invece, ad interpretare che tipo di conflitto, di emozione ci si appalesa, che cosa abbiamo la necessità di guardare in faccia e di metabolizzare, superare, accettare, ecc.

Il problema dell’animale riflette una dinamica dell’umano a lui legato

E poiché ormai è chiaro a tutti che non siamo individui separati dagli altri che ci circondano e a maggior ragione dai nostri affetti, allora possiamo cercare di capire certi messaggi anche dalle problematiche che sviluppano i nostri amici a quattro zampe; così come il problema del bambino non è mai solo il problema del bambino ma riflette, molto spesso, qualcosa dei genitori. 
Così è per i nostri animali. 

E così come con i figli, l’umano che si trova a vivere una problematica del proprio animale, ha da gestirsi non solo le preoccupazioni per quella problematica, ma tantissime altre cose che quella problematica scatena e fa riemergere in lui di cui, molto spesso, non è consapevole. Mancandogli strumenti per capire, correlare, analizzare.

Ma chi lo aiuta a capire? Chi lo aiuta ad elaborare?
Chi lo aiuta a prendersi cura di sé proprio mentre, tra l’altro, ha necessità di cura il suo adorato pelosetto?

Sono condizioni davvero difficili, ma il primo passo è comprendere che non possiamo più pensarci separati dai nostri animali. Non può una cosa che riguarda il nostro cucciolo essere sconnessa da qualcosa che riguarda anche noi.
Bisogna che tutti quanti ci guardiamo in faccia tutto questo. Che non vuol dire, però, sentirci in colpa. Se una cosa potevamo capirla prima l’avremmo capita, vista, guardata, elaborata prima. 
Se non è successo è perché allora non avevamo gli strumenti che possiamo avere ora. È perché non era il momento.

Crescere richiede tempo. Dobbiamo essere clementi con noi stessi, ma certamente prenderci in mano quando tutto intorno a noi lo richiede.

Cosa posso fare per te?

Il problema del nostro animale è, dunque, un’opportunità importantissima di crescita per noi, un’esperienza da affrontare, un’esperienza che, nonostante la sofferenza, ci arricchirà molto e ci dirà molto di noi stessi, degli altri e del mondo. E potrà aiutarci a prevenire problematiche fisiche più gravi di quelle che già non abbiamo o che potrebbero manifestarsi.

Per questo ti aiuterò a comprendere cosa, la problematica del tuo cane, del tuo gatto, ecc. può riflettere di te.
Facendo luce su quello che di te ancora non ti è chiaro, migliorerà sicuramente anche la relazione con il tuo animale e, se c’è la possibilità, anche la sua patologia.
Prendendoti cura di te, di ciò che anche il tuo animale ti è venuto a mostrare, saprai sicuramente prenderti meglio cura anche di lui.

Ti aiuterò seguendo i 9 Passi della ChiaraInesia Spiritual Medicine, il mio approccio olistico, energetico e spirituale alle problematiche sia fisiche che psico-emozionali.

Se ami il tuo animale sei obbligato a prenderti cura di te!
Io ti aiuterò ad impararlo.

Riproduci video